Giovedi 8 Dicembre

Milan, Galliani: ” Allegri non rischia, ma con la Lazio è importante”

Tornare a vincere e cambiare il ritmo di una stagione cominciata male e’ obbligatorio per il Milan, sin da sabato contro la Lazio per non allungare ulteriormente i 12 punti di ritardo dalla vetta. Ma ”comunque vada a Roma, per Allegri non sara’ l’ultima fermata”, ha assicurato Adriano Galliani, sottolineando ”che comunque e’ una partita veramente importante”. ”Contro la Lazio mi aspetto molto”, ha detto Galliani a margine della presentazione della partnership con Trenitalia, in piazza Duomo a Milano. ”Non mi piace fare previsioni per il futuro, ma la squadra e’ in netta crescita come si e’ visto a Parma, San Pietroburgo e nel derby – ha aggiunto – Al Milan serve poco per ripartire, un po’ di buona sorte. Speriamo di tornare a viaggiare alla nostra velocita”’. Contro la Lazio manchera’ Robinho che ieri ha inanellato prima un guaio alla coscia destra (almeno due settimane di stop) e poi un tamponamento senza conseguenze (testimoniato dalle foto pubblicate sul suo blog da Linus, di Radio Deejay). Quasi sicuramente in porta ci sara’ Amelia al posto di Abbiati (infiammazione alle vie respiratorie) e si attende il debutto stagionale di Pato. Sta bene invece Nocerino, che sarebbe pero’ ”contento se Allegri cambiasse modulo”, perche’ nel 4-2-3-1 non si sente a suo agio ne’ davanti alla difesa ne’ da attaccante aggiunto. Il sistema piace invece a Montolivo, reduce dal gol in Nazionale che a Galliani ha fatto piacere ma anche evocato un ricordo amaro. ‘‘E’ stato un bellissimo gol ieri ma ne avevo visto anche un altro nel derby, che e’ stato cancellato e non si sa perche”’, ha sorriso l’ad rossonero che da parecchio tempo non lasciava il Meazza cosi’ entusiasta come ieri dopo la vittoria dell’Italia. Merito soprattutto di Mario Balotelli. ”Grande Mario, mi piace sempre”, gongolava ieri sera Galliani e, nonostante le smentite dei diretti interessati, vari indizi lasciano sospettare che il Milan fara’ un tentativo per portare in rossonero gia’ a gennaio l’attaccante del Machester City. Ad esempio questa risposta di Mino Raiola a proposito dei complimenti di Galliani al suo assistito. ”Non voglio parlare di mercato fino a gennaio, puoi farmi la domanda in mille modi ma non ne parlo. Magari – ha aggiunto l’agente di Balotelli – lo spieghero’ anche a Galliani…’‘. Al Manchester United gioca invece Nani, altro possibile obiettivo di mercato del Milan, ma ad esplicita domanda Galliani ha risposto con un ”Arrivederci”.