Martedi 6 Dicembre

Milan, Briatore: “Fantastico se Berlusconi trova socio”

“Milan? Il problema del calcio in Italia e’ comune, ci sono dei momenti in cui economicamente non puoi piu’ investire, nel calcio gli investimenti sono a fondo perduto. Se ci sono investitori stranieri ben vengano. Personalmente mi auguro che in Italia possano arrivare investitori istituzionali stranieri, ma la vedo difficile”. Flavio Briatore, ex proprietario del Qpr parla anche di calcio, del Milan e della sua Juventus. “E’ un paese fantastico il nostro, ma gli stranieri non investono. Se il presidente Berlusconi trova un socio per il Milan sarebbe fantastico. Non si possono continuare a buttare 50 milioni l’anno. Il presidente tiene al Milan come tutti i presidenti, ma lascerei perdere i gossip. Quest’anno non ha una squadra cosi’ scarsa, ma in generale tutti si devono dare una calmata non solo al Milan. Mancano gli stadi ma bisogna costruirli, prima bisogna abbassare i salari dei calciatori”, aggiunge Briatore a ‘La Politica nel Pallone su Gr Parlamento’. Parlando poi della Juventus, aggiunge: “La Juve corre e in Champions corrono e li’ siamo pari. I bianconeri hanno delle possibilita’ in Champions e se continuano cosi’, possono fare una buona figura. Conte? Non conosco i fatti. Zeman? Si occupi della Roma, che ha i suoi problemi, e non si occupi della Juve”.