Lunedi 5 Dicembre

Juventus, Quagliarella: “Non voglio lasciare la Juve”

“Non voglio lasciare Torino e la Juve”. Fabio Quagliarella precisa attraverso il suo profilo Facebook le dichiarazioni rilasciate al settimanale ‘Chi’. “Sono state mal interpretate – scrive l’attaccante bianconero -. In particolare alla domanda su Zeman ho risposto come credo avrebbe fatto qualsiasi altro giocatore e cioé che è un allenatore che pratica un gioco molto offensivo che permette a tutti gli attaccanti di mettersi in ottima luce”. “Non sono intenzionato – aggiunge Fabio – a lasciare Torino, città magnifica in cui mi trovo molto bene, e la Juventus con cui ho vinto, e voglio continuare a farlo, due trofei importantissimi come lo scudetto e la Supercoppa”. Quagliarella si rivolge ai tifosi dicendosi “sicuro che abbiate capito ciò che intendevo dire”. Adesso “inizio a concentrarmi sulla gara di domenica contro il Catania”